Enorme successo per lo stand multimediale di Entrematic

Si è conclusa con grande successo per Entrematic l’edizione 2018 della fiera R+T di Stoccarda, in Germania, tenutasi dal 27 febbraio al 3 marzo. R+T è la più importante fiera internazionale dedicata a cancelli, porte sezionali, portoni industriali e sistemi di protezione solare.

Crescita e innovazione di prodotto per rispondere coi fatti alle attuali tendenze del mercato: sono stati questi i temi alla base dello stand Entrematic e delle aree di approfondimento dove i colleghi, che rappresentano i cinque marchi di prodotti Entrematic europei, hanno incontrato i clienti.

Nell’ampia area espositiva è stato possibile toccare con mano l'assoluta qualità dei prodotti Entrematic e sperimentare le novità in tema di connettività; i clienti hanno manifestato estrema soddisfazione e fiducia negli sviluppi che permetteranno loro di essere competitivi in un mercato in continua evoluzione.

E hanno sottolineato come la collaborazione tra i marchi che compongono l’offerta Entrematic sia per loro un'opportunità di ulteriore crescita della loro attività.

Tra le innovazioni di prodotto a marchio Ditec ricordiamo la nuova automazione per porte scorrevoli Ditec DAS107PLUS, progettata per una veloce installazione, una facile manutenzione ed una gestione del magazzino semplificata. La facilità di installazione permette di abbattere i tempi garantendo un montaggio semplice ed efficace, con pochi componenti da assemblare e pochi passaggi da configurare. Ciò è possibile grazie alla modalità di avvio con auto-apprendimento e rilevamento automatico di: peso delle ante, dimensione passaggio, presenza di dispositivi di blocco e tipologia (standard, antipanico), batterie di emergenza e di continuità. È possibile utilizzare Ditec DAS107PLUS con serramenti di peso fino a 160 kg, nel pieno del rispetto delle più stringenti normative di settore e con la certificazione dall’ente tedesco TÜV SÜD che ha collaudato il nuovo operatore Ditec per 1 milione di cicli.

Molteplici le novità esposte anche nell’area dedicata alla linea cancelli.

Ditec ION è la nuova gamma di attuatori elettromeccanici per cancelli scorrevoli progettata per garantire qualità, robustezza, affidabilità nel tempo e per facilitarne l’installazione e la manutenzione.

La gamma è costituita da due motori per ante da 400 Kg e da 600 Kg ed integra il quadro di comando multifunzione nell’operatore.
Ditec NeoS Superfast è la versione evoluta dell’offerta Ditec nel campo dell’automazione per cancelli scorrevoli, con funzionalità avanzate e portate fino a 600 kg di peso, per tutte le applicazioni residenziali e del piccolo terziario.
Sia per Ditec ION, sia per Ditec NeoS Superfast si è trattato di prime assolute, in quanto i prodotti saranno lanciati nei prossimi mesi.

Grande interesse ha suscitato la nuova unità di programmazione ZEN Pad ed il software ZEN Manager, grazie ai quali è possibile configurare telecomandi, selettori digitali radio e riceventi in maniera semplice e veloce. Quando il cliente riceverà il telecomando pre-programmato, questo sarà già pronto all’uso: grande comodità per l’utilizzatore finale e consistente risparmio di tempo per l’installatore.

Grazie poi all’innovativa modalità PROTECTED, gli installatori si assicurano la massima protezione delle proprie installazioni e funzionalità di gestione degli impianti ancora più avanzate.

 

Da non dimenticare infine la nuova linea di accessori e le innovative soluzioni per una connettività sempre più efficiente! (anch’esse in lancio a breve).

Matteo Fino, Presidente di Entrematic Italy, si è detto molto soddisfatto dell'affluenza registrata durante i giorni di manifestazione.

“La presenza ad R+T 2018 di Entrematic ha confermato ancora una volta l’impegno dell’azienda ad essere sempre vicina ai propri clienti e riaffermare il suo ruolo di leader mondiale nell’automazione d’accessi. I clienti vedono chiaramente le sinergie tra le diverse categorie di prodotto ed i vantaggi del progetto integrato alla base di Entrematic. Tutto questo è emerso chiaramente nelle discussioni avute con quanti hanno visitato il nostro stand, uno dei migliori di tutta la fiera a detta di tutti.”